Roswell - Il Giorno Dopo

Roswell - Il Giorno Dopo

di: A cur di Maurizio Baiata

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: € 20,00

Special Price € 17,00

 
Il più importante libro di ufologia di tutti i tempi. Il cover up del governo americano sugli ufo denunciato da un alto ufficiale del Pentagono.
Codice: 9788866233091
Pagine:  440
Share:

Lo sconvolgente memoriale del Colonnello che afferma di essere stato coinvolto nella gestione dei materiali raccolti dopo l’incidente UFO avvenuto nel luglio 1947 a Roswell, New Mexico. Dagli studi di retroingegneria sui reperti alieni recuperati e in possesso del Pentagono, le industrie statunitensi svilupparono ricerche e progetti di fondamentale importanza. Philip J. Corso, colonnello dell’Intelligence militare statunitense, nel 1961 gestì in totale segretezza i materiali derivati dall’incidente UFO di Roswell. Una storia destinata a restare per sempre nell’ombra se, poco prima di morire, Corso non avesse citato in giudizio l’Esercito USA, confermando in un affidavit la veridicità delle rivelazioni contenute nel suo libro. Vi si leggeva: «Nel 1961 venni in possesso del cosiddetto “Roswell File”. L’archivio conteneva fascicoli inerenti ricerche sul campo, rapporti di autopsia e frammenti tecnologici derivati dallo schianto di un veicolo extraterrestre a Roswell, New Mexico, nel 1947. Ho personalmente letto i documenti autoptici inerenti l’autopsia di una creatura che vidi nel 1947 a Fort Riley, nel Kansas. Tali documenti indicavano che l’autopsia fu eseguita all’Ospedale Walter Reed, un istituto in quel periodo sotto la giurisdizione del citato in giudizio. Il suddetto referto autoptico faceva riferimento all’essere come a una “Entità Biologica Extraterrestre”.» Firmato: PHILIP J. CORSO (in congedo) Il tenente colonnello Philip J. Corso, ufficiale d’Intelligence nello staff del generale Douglas MacArthur durante la Guerra di Corea, ricoprì incarichi di responsabilità al Pentagono nella divisione Tecnologia straniera del Dipartimento di ricerca e sviluppo, cui era affidato il controllo delle tecnologie belliche di potenze straniere. Il generale Arthur Trudeau volle Corso come responsabile dello sviluppo industriale dei materiali recuperati dall’astronave precipitata a Roswell, da cui sarebbero derivate scoperte quali i microcircuiti integrati, il laser, le fibre ottiche, le fibre super-tenaci. Il Colonnello Philip J. Corso è morto il 16 luglio 1998, all’età di 83 anni, a Port St. Lucie, in Florida.

Recensioni utenti

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

Contattismi di Massa
Contattismi di Massa

Prezzo di listino: € 20,00

Special Price € 17,00

 Noi e Loro
Noi e Loro

Prezzo di listino: € 17,00

Special Price € 14,45