PROMOZIONE SPECIALE: 2 LIBRI A 12 EURO - Nexus Edizioni

PROMOZIONE SPECIALE: 2 LIBRI A 12 EURO

Venditore
Nexus Edizioni
Prezzo di listino
€12,00
Prezzo scontato
€12,00

PROMOZIONE SPECIALE: 2 LIBRI A 12 EURO
(Spese di spedizione non comprese nella promozione)

VACCINI DOMINIO ASSOLUTO

In Europa e in Italia non sono in atto epidemie o pandemie, certifica l’Organizzazione mondiale della sanità. Allora, come ha potuto il governo Gentiloni promulgare il decreto legge 73 il 7 giugno 2017 che impone a neonati, bambini e adolescenti ben 12 vaccinazioni, se non è in atto alcuna emergenza ed urgenza? In realtà, non si tratta di una campagna di vaccinazione, ma una sperimentazione di massa sulla pelle di neonati, bambini e adolescenti sani. Chi, cosa, come, quando, perché? A un giornalista si chiede di raccontare i fatti, di spiegarli con riscontri documentali, soprattutto di controllare il potere, ogni potere. Occorre cercare la verità, quella scomoda, quella che urtica, quella che obbliga al realismo. Possiamo fare qualcosa? Ho il dovere morale di sperarlo e di essere contagioso. A questo serve la cultura, a rinvigorire l’umanità: la conoscenza ci rende liberi.

 

VACCINI CAVIE CIVILI E MILITARI

Gianni Lannes, dopo il libro d'inchiesta Vaccini Dominio Assoluto, porta a termine un’altra indagine sul campo, ancora più esplosiva della precedente. Nel belpaese la logica del profitto, la mancanza di sovranità e la corrotta burocrazia ostacolano la tutela della salute pubblica. In Italia non c’è alcuna epidemia o crisi sanitaria. La decisione di imporre un bombardamento di vaccini contro i minori non ha alcuna base scientifica, ma è stata imposta da Washington il 26 settembre 2014. Per decenni in Italia sono state realizzate sperimentazioni vaccinali più o meno segrete. Ora gli esperimenti più invasivi sono alla luce del sole. Se le vaccinazioni numerose e ravvicinate nel tempo fanno male ai militari adulti, come ha attestato un’indagine insabbiata e secretata dalle autorità italiane, riesumata dall’autore e resa ora di dominio pubblico, cosa possono provocare in neonati, bambini e adolescenti sani?