PuntoZero nr. 10 - digitale

PuntoZero nr. 10 - digitale

Venditore
Nexus Edizioni
Prezzo di listino
€5,99
Prezzo scontato
€5,99

TERRORISMO FOR DUMMIES di Gabriele Sannino
Quello che occorre sapere sulle radici storiche, le motivazioni e i mandanti di un fenomeno ampiamente utilizzato dalle élite come strumento di controllo sociale e di sovvertimenti geopolitici.

INRI - IL VERO MOTIVO 
DELLA CONDANNA DI GESU’ di Teodoro Brescia
Una recente scoperta fa nuova luce sull’accusa e sulla condanna a morte del Nazareno: sarebbe legata al segno visto dai Magi, definito nei Vangeli “Stella del Re dei Giudei”, inquadrando quel tragico evento in un contesto radicalmente innovativo.

IL CASO PEARL HARBOUR di Marco Pizzuti
L’attacco giapponese alla flotta statunitense di stanza alle Hawaii, il 7 dicembre 1941, non fu affatto quella “sorpresa” rappresentata da una storiografia falsata e chiaramente di parte, ma una deliberata manovra del Presidente Roosevelt per trascinare gli Stati Uniti nella carneficina della Seconda Guerra Mondiale. LA GRANDE

ILLUSIONE: IL TEMPO di Varo Venturi
Dopo aver spaziato nell’ambito della sessualità, e in attesa che i tempi siano maturi per riprendere e concludere l’argomento, riprendiamo il filo della cronologia falsata di Fomenko per occuparci di uno degli argomenti più affascinanti e misteriosi della nostra esperienza umana.

SOTTO LA LENTE
In questo numero ci occupiamo del caso dell’emittente televisiva Russia Today, delle aspirazioni indipendentiste della Catalogna, dei neonazisti ucraini protetti dalle lobby ebraiche, delle confessioni di un giornalista tedesco pagato per mentire, dello sradicamento dei popoli nativi, degli smartphone ripudiati dalle stelle di Hollywood, del valore terapeutico della meditazione Tummo, della verifica scientifica del fenomeno della precognizione, di innovative teorie spaziotemporali, nonché delle condotte idriche di Portland che producono elettricità.

TRA SACRO E PROFANO UN’ALTRA STORIA POSSIBILE di Jacopo Castellini
Mentre una guerra imperversa nel cuore dell’Europa, un’altra guerra viene portata alla ribalta dai media, ma solo parzialmente. A due anni dalle dimissioni di Benedetto XVI, i dubbi sull’elezione di Francesco accompagnano la sua svolta progressista, insieme al timore di una sottomissione all’Islam, mentre l’ISIS avanza minacciosa nei notiziari televisivi e nei campi di battaglia, e i Fratelli Musulmani e la Compagnia di Gesù sembrano godere di buone amicizie nelle stanze del potere e tra gli agenti del caos. Tra primavere arabe, scisma cattolico, integrazione ed integralismo, la Terza Guerra Mondiale sembra alle porte. Ma forse un’altra Storia è ancora possibile.

LA PELLE DELL'ORSO di Tom Bosco
Dopo il crollo dell’Unione Sovietica nel 1991, l’opinione pubblica occidentale si è cullata con l’idea di una presunta obsolescenza militare della Russia, declassata dallo status di “superpotenza” nonostante il suo imponente arsenale nucleare, ma nulla potrebbe essere più lontano dal vero. Dai caccia stealth ipermanovrabili ai missili antinave più micidiali del mondo, dai siluri a supercavitazione a contromisure elettroniche che rasentano la fantascienza, ecco un piccolo scorcio sulle più sbalorditive tecnologie in dotazione alle forze armate russe.