PuntoZero nr. 5 - digitale

PuntoZero nr. 5 - digitale

Venditore
Nexus Edizioni
Prezzo di listino
€5,99
Prezzo scontato
€5,99

Il baratro della democrazia: teoria e pratica della dittatura - di Antonio Boncristiano. Uno straordinario saggio che ci illustra le dinamiche economiche, la loro storia e il loro potere nel manipolare gli eventi e dettare le politiche decise da un'oligarchia all'unico fine di controllare il mondo, e ci sprona a riappropriarci della nostra sovranità tramite la diffusione di questa consapevolezza.

Stati Uniti: l'inferno dei diritti umani? Di Jacopo Castellini. Da decenni le istituzioni americane ed i media occidentali accusano i governi di nazioni non allineate delle più gravi violazioni dei diritti umani. Ma se gli stessi criteri di giudizio venissero applicati proprio agli Stati Uniti? Torture, rapimenti legalizzati, violazioni della privacy, censura dell’informazione e della libertà di parola, razzismo, negazione dei diritti di donne e bambini, violenza, povertà diffusa, mentre governo e corporation invadono ormai ogni aspetto della vita individuale e la ‘democrazia’ sembra un mito lontano.

Passavamo sulla terra leggeri- di Riccardo Camplani. Il suggestivo titolo della più importante opera di Sergio Atzeni ben si adatta a un innovativo progetto bioedilizio denominato Città del Futuro, un concentrato di idee, forme, materiali e concetti che riconciliano l’uomo con l’ambiente che lo ospita, favorendo lo sviluppo di modelli sociali più armoniosi e naturali.

Tradizioni di Rete. La risposta della Terra - di Bruno Di Loreto Würms. Il concetto di coscienza globale, emerso prepotentemente negli ultimi decenni, non può prescindere dal corretto e sincronico flusso di informazioni scambiate tra gli individui nei vari livelli del tessuto sociale, un sistema spontaneo ma organizzato di Reti interconnesse e co-evolutive di sincronizzazione planetaria.

Il bombardamento italo-tedesco del porto di Bari - di Luigi Antonio Fino. Nessun libro scolastico italiano vi ha mai raccontato questa storia, eppure chiunque di voi potrebbe, leggendo i testi di storia della marina militare statunitense, scoprire che l’episodio del bombardamento di Bari è tuttora considerato dagli strateghi della marina USA come un grande disastro militare americano, secondo solo al bombardamento di Pearl Harbor! L’episodio di Bari è stato anche uno dei più tragici (e finora meglio conservati) segreti della storia della Seconda Guerra Mondiale italiana.

Padre Carlo Crespi, il vero scopritore del tesoro della Cueva de los Tayos - di Yuri Leveratto. Il Padre italiano Carlo Crespi, giunto nella selva amazzonica ecuadoriana nel 1927, aveva ammassato presso la sua missione salesiana di Cuenca una fantasmagorica collezione di manufatti antichi d’inestimabile valore storico e archeologico, la cosiddetta “biblioteca metallica”.

Il primo e l’ultimo - di Tom Bosco. La storia di Adolf Galland, il più giovane generale delle forze armate e il più famoso pilota da caccia tedesco della Seconda Guerra Mondiale, che non ebbe timore di contrapporsi ai vertici del III Reich.

Il cinema: maninpolazione mentale e genetica. di Varo Venturi Le “Storie Incredibili” di Varo Venturi proseguono con la seconda parte di una sua dissertazione sul possibile nesso tra cinematografia e programmazione genetica delle masse.